Contatti aziendali

OPS S.r.l.
piazza Cinque Giornate, 6
20129 Milano
Tel. 02.40705812 (6 linee R.A.)corso antincendio

Eroghiamo corsi in aula a Milano e Roma ed in azienda su tutto il territorio nazionale.


Corso antincendio basso rischio

L’art. 7 del D.M. 10 marzo 1998, in conformità con quanto disposto dal d.lgs. 81/2008, impone l’obbligo al Datore di lavoro di assicurare la formazione dei lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio. A tale normativa fa rimando anche il d.lgs. 81/2008 che, all’art. 46 stabilisce, l’obbligo di formazione antincendio e quindi di seguire il corso antincendio. La maggior parte delle aziende italiane ed in particolare degli uffici devono seguire il corso antincendio basso rischio della durata di 4 ore.

Sempre il D.M. 10 marzo 1998 indica come luoghi di lavoro a basso rischio quei luoghi o parte di essi in cui sono presenti sostanze a basso tasso di infiammabilità e le condizioni locali e di esercizio offrono scarse possibilità di sviluppo di principi di incendio ed in cui, in caso di incendio, la probabilità di propagazione delle stesso è da ritenersi limitata. In questo caso si deve seguire un corso antincendio basso rischio della durata di 4 ore.

Sebbene la normativa in materia di corso antincendio non parli esplicitamente di aggiornamento periodico è bene ricordare al Datore di lavoro che l’art. 37 impone un aggiornamento periodico della formazione, ivi compreso il corso antincendio basso rischio quindi si ritiene corretto eseguire un aggiornamento del corso antincendio almeno ogni tre anni.

Programma corsi antincendio basso rischio

Nei luoghi di lavoro considerati a basso rischio di incendio, i lavoratori addetti all’antincendio devono frequentare un corso antincendio basso rischio della durata di 4 ore, i cui contenuti minimi riguardano l’incendio e la prevenzione, la protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio nonché una serie di esercitazioni pratiche che consistono nella presa visione e nei chiarimenti sugli estintori portatili e sulle istruzioni circa l’uso degli estintori portatili.

Organizzazione corsi antincendio – come e dove:

Il corso antincendio basso rischio organizzato dalla nostra struttura si può tenere sia in aule convegni appositamente attrezzate sia presso al sede del Cliente il quale, al raggiungimento di un numero minimo di 6/8 partecipanti, potrà richiedere il corso antincendio basso rischio direttamente presso la sede della Sua azienda.

Quanti lavoratori devono fare il corso antincendio ?

La risposta a questo quesito non si trova nell’ambito delle fonti normative che il legislatore ha messo a disposizione delle società consulenza sicurezza sul lavoro o in generale di quei soggetti che prestano consulenza al datore di lavoro nell’ambito della sicurezza sul lavoro. Il decreto ministeriale sopraccitato che regolamenta i corsi antincendio basso rischio non formalizza infatti alcun numero minimo di addetti. Ciò non significa ovviamente che non sia necessario formare lavoratori per quel che riguarda l’emergenza antincendio. La normativa dice infatti che gli addetti devono essere in numero e in forze compatibili con l’attività lavorativa e con il carico di rischi incendio presente nell’ambito dell’attività lavorativa. In particolare suggeriamo di formare almeno un lavoratore ogni 10 lavoratori presenti in azienda o in generale nell’attività che contano meno di 10 lavoratori di formare almeno due addetti alla gestione emergenze. Nel caso in cui ci fossero più piani almeno due lavoratori per piano e nel caso dei turni almeno due lavoratori per turno. Nel caso in cui l’azienda fosse suddivisa su più reparti allora sarà necessario tenere in considerazione anche questo specifico fattore e gestire la squadra d’emergenza anche in funzione di questo aspetto

Chi devo nominare per i corsi antincendio ?

Gli addetti antincendio (così vengono indicati dal legislatore) vengono scelti dal datore di lavoro ha proprio insindacabile giudizio. Resta inteso che lavoratori possono comunque offrirsi volontariamente e che comunque la scelta debba essere fatta cum grano salis ovvero tra cui lavoratori in grado di gestire e di offrire un reale intervento in caso di emergenza. Si deve ricordare che il lavoratore non può in alcun modo sottrarsi ai propri obblighi formativi in materia di formazione antincendio e pertanto se il datore di lavoro dovesse designarlo e gli ha l’obbligo di frequentare i corsi antincendio salvo eventuali motivazioni tali da giustificare una rinuncia all’incarico.

Al termine del corso antincendio basso rischio verrà rilasciato un regolare attestato di frequenza valido su tutto il territorio nazionale e che potrà essere utilizzato per gli scopi consentiti dall’attuale normativa.

Tutti i nostri corsi hanno cadenza mensile, contattate il nostro ufficio compilando il modulo di contatto per il calendario didattico con il preventivo di spesa aggiornato.

Sconto 20% compilando il modulo

RICHIEDI UN PREVENTIVO!